Vertigine: copertine a confronto

17 Febbraio 2016

Come sapete, il dodici febbraio è approdato sugli scaffali di tutte le librerie d’Italia Vertigine di Sophie Jomain, primo capitolo della serie campione d’incassi in Francia ‘Le stelle di Noss Head’, saga suggestiva e avvincente che ha stregato centinaia di migliaia di lettori con le sue atmosfere irresistibilmente dark.
Amori proibiti e avventure mozzafiato che si intrecciano a leggende senza tempo, questo e molto altro è Vertigine: l’inizio di una storia che ha segnato i lettori francesi e che sta conquistando l’Italia. In moltissimi infatti ci avete comunicato il vostro entusiasmo per questa nuova ammaliante saga, commentando in modo molto positivo anche la linea grafica che abbiamo scelto per l’edizione italiana di Vertigine.
E proprio perché avete dato segno di grande apprezzamento per la copertina firmata LainYa, abbiamo pensato di mostrarvi anche quelle delle altre edizioni di Vertigine, invitandovi a votare quella che voi ritenete la più bella in assoluto tra le tre!

vertigeNouvelleEdition

Una manciata di stelle ribelli che brillano di magia per la recente edizione della J’Ai Lu. Ribelli come l’amore di Leith e Hanna, magiche come la loro incredibile storia. Una copertina perfetta per Le stelle di Noss Head: incantevole e unica!

Vertige_Rebelle

Uno stile più conturbante e mistico per l’edizione della casa editrice Rebelle, invece, che incanta con i suoi dettagli delicati e magici. Magnetico e sognante, lo sguardo della ragazza in copertina sembra voglia trasmettere segreti inconfessabili… come quelli che Hanna custodisce per Leith!

nosshead

Suggestiva e misteriosa, la copertina della casa editrice France Loisir coglie l’aspetto più oscuro e ammaliante di Vertigine: quello che sussurra storie di terrore, di creature pericolose e passioni diromempenti come un fiume in piena.

Qual è la vostra preferita?

Condividi sui Social